Agricoltori e Sicurezza sul Lavoro

/, Settore Agricolo/Agricoltori e Sicurezza sul Lavoro

La sicurezza sui luoghi di lavoro ed i numerosi adempimenti normativi estesi anche alle piccole aziende agricole, hanno contribuito negli ultimi anni al fenomeno della diminuzione di circa il 20-30% delle stesse in Italia.

I controlli da parte degli organi di vigilanza spesso sono più frequenti nel settore dell’agricoltura essendo un settore a maggior rischio per l’elevato numero e per la maggior frequenza di infortuni sul lavoro.

Come possiamo prevenire gli infortuni sul lavoro nel settore agricolo e qual’è la normativa di riferimento?

Per rispondere a queste domande dobbiamo prendere in considerazione i riferimenti normativi quali il

  • D.LGS 81/08
  • Decreto interministeriale del 30 novembre 2012 Procedure standardizzate di effettuazione della valutazione dei rischi
  • Decreto Interministeriale del 27 marzo 2013 Semplificazione in materia di informazione, formazione e sorveglianza sanitaria dei lavoratori stagionali del settore agricolo.

In riferimento al D.Lgs 81/08 il legislatore pone l’attenzione sui principali concetti chiave di natura generale che riguardano la tutela dei lavoratori agricoli, gli adempimenti da parte del datore di lavoro, le misure di prevenzione da adottare ed il corretto utilizzo dei DPI (dispositivi di protezione individuale).

L’art. 21 del D.Lgs 81/08 estende anche ai lavoratori autonomi, compresi i coltivatori diretti e i soci delle società semplici operanti nel settore agricolo, due obblighi prima ricadenti solo sui datori di lavoro con dipendenti o assimilati:

  1. Utilizzo di macchine e attrezzature a norma;
  2. Obbligo di munirsi di DPI (dispositivi di protezione individuale);

Inoltre a partire dal 2012 la legge ha imposto l’obbligo di redazione del DVR (Documento di Valutazione dei Rischi) a tutte le aziende anche con un solo dipendente ed anche all’imprenditore agricolo che si avvale dell’opera di lavoratori stagionali ed occasionali.

Quali sono i rischi principali che riguardano la sicurezza dei lavoratori nelle imprese agricole?

Di seguito sono elencati i principali rischi che generalmente si riscontrano in un’azienda agricola.

  1. Rischio di movimentazione manuale dei carichi nelle imprese agricole
  2. Rischio nell’utilizzo e movimentazione dei mezzi di trasporto e dei mezzi agricoli
  3. Il rischio da esposizione a sostanze pericolose legato soprattutto all’utilizzo di prodotti fitosanitari.
  4. Rischio biologico
  5. Esposizione al rumore
  6. Rischio Vibrazioni
  7. Rischio Stress Lavoro Correlato
  8. Rischio Posture Incongrue
  9. Rischio Lavoratrici Gestanti
  10. Rischio Incendio
  11. Linee elettriche aeree

Pertanto ai fini di adempiere a tutti gli obblighi di legge, è possibile richiedere un incontro gratuito con un nostro consulente che potrà fornirvi tutte le indicazioni necessarie.
Contattataci al +39 080.572.24.00 oppure compila il modulo online.

Categorie

Articoli recenti

2018-02-20T18:51:01+00:00

Contatti

Via A. Garibaldi, 26 - 70123 Bari - ITALY

Phone: +39 080 57.22.400

Fax: +39 080 57.22.400

Web: SILEA

Articoli recenti